Lavori elettrici sotto tensione: nuovo elenco di aziende autorizzate e soggetti formatori

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Salute e sicurezza sul lavoro

02 58370242

Il Ministero del lavoro ha pubblicato il quinto elenco di aziende autorizzate e soggetti formatori per i lavori sotto tensione su impianti elettrici.

Aziende autorizzate

I lavori elettrici in prossimità di parti attive possono essere svolti esclusivamente da personale abilitato che abbia frequentato specifici corsi di formazione specifici per l'effettuazione di lavori su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000 Volt (così come previsto dal Decreto 4 febbraio 2011 e dall'art. 82 comma 1 lettera c) del
D. Lgs. 81/2008).

L'abilitazione va rinnovata annualmente. Il personale formato e abilitato può operare solo successivamente all'acquisizione dell'autorizzazione da parte del Ministero del Lavoro che, a tal fine, si avvale della Commissione per i lavori sotto tensione.
Tale autorizzazione ha validità triennale e può essere rinnovata presentando nuova domanda di richiesta.

Accedi per continuare a leggere

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Giugno 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Agosto 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •