Gli incentivi consigliati

Incentivi per la patrimonializzazione e la liquidità

Credito Adesso: sostegno alla liquidità aziendale da parte di Regione Lombardia

Contributi in conto interessi

QUANDO: dal 15 giugno fino ad esaurimento fondi

QUANTO: contributo in conto interessi variabile da un minimo del 2% ad un massimo del 4% a secondo dell'attività dell'azienda.

DESTINATARI: Tutte le imprese fino a 3000 dipendenti con sede operativa in Regione Lombardia operanti nei settori manifatturiero, costruzioni, servizi alle imprese, commercio all’ingrosso, turismo, comprese le agenzie di viaggi.

CHE COSA: ordini o contratti di fornitura con oggetto la fornitura di beni e/o servizi per un importo minimo di € 30.000,00 per le micro e piccole imprese e di € 100.000,00 per le medie imprese. E' prevista inoltre una procedura semplificata senza presentazione di ordini e contratti per richieste di finanziamento con un minimo di € 18.000,00 ad un massimo di € 200.000,00

Innovazione, ricerca e sviluppo

Linea Innovazione - Sottomisura Prodotto - finanziamento agevolato e contributo in conto interessi

Finanziamento a tasso agevolato e contributo in conto interessi

QUANDO: dal 9 gennaio 2017 fino ad esaurimento fondi

QUANTO: finanziamento a tasso agevolato fino al 100% delle spese ammissibili e contributo in conto interessi pari al 2,5%, comunque non oltre l'abbattimento totale del tasso.

DESTINATARI: tutte le imprese con un organico inferiore ai 3000 dipendenti, con sede operativa attiva in Lombardia o che intendano costituirla.

CHE COSA: industrializzazione dei risultati di un progetto di ricerca che migliora un prodotto esistente o ne crea una nuovo. Le spese ammissibili: spese di strumentazione e attrezzature; costi di ricerca contrattuale, competenze, brevetti acquistati o ottenuti in licenza da fonti esterne; costi relativi all'immobile nella misura e per il periodo di utilizzo; spese di personale; spese generali forfettarie per un massimo del 15% delle spese di personale.

Linea Innovazione - Sottomisura Processo

Finanziamento a tasso agevolato e contributo in conto interessi

QUANDO: dal 9 gennaio 2017 fino ad esaurimento fondi

QUANTO: finanziamento a tasso agevolato fino al 100% delle spese ammissibili e contributo in conto interessi pari al 2,5%, comunque non oltre l'abbattimento totale del tasso.

DESTINATARI: tutte le imprese con un organico inferiore ai 3000 dipendenti, con sede operativa attiva in Lombardia o che intendano costituirla.

CHE COSA: progetti finalizzati all'introduzione di un metodo di produzione o distribuzione nuovo o sensibilmente migliorato. Le spese ammissibili: spese di strumentazione e attrezzature; costi di ricerca contrattuale, competenze, brevetti acquistati o ottenuti in licenza da fonti esterne; costi relativi all'immobile nella misura e per il periodo di utilizzo; spese di personale; spese generali forfettarie per un massimo del 15% delle spese di personale.

Credito d'imposta per la Ricerca e Sviluppo

Credito d’imposta

QUANDO: per cinque anni a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello del 31/12/2014 e quindi dal 2015 al 2020.

QUANTO: credito d’imposta pari al 50% delle spese di personale altamente qualificato, 25% delle spese di attrezzature, competenze tecniche, fino ad un importo massimo di 5 milioni di € per beneficiari.

DESTINATARI: tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo.

CHE COSA: spese di personale altamente qualificato (dottorato di ricerca o laurea magistrale); quote di ammortamento delle spese di attrezzature e strumenti di laboratorio; contratti di ricerca con università o enti ricerca; competenze tecniche e privative industriali relative ad un’invenzione industriale o biotecnologica.

Investimenti produttivi

"Al via": contributi a fondo perduto per lo sviluppo aziendale - Presentazione delle domande dal 5 luglio 2017

Contributo a fondo perduto

QUANDO: dal 5 luglio 2017 fino ad esaurimento risorse.

QUANTO: contributo a fondo perduto da un minimo del 10% ad un massimo del 15% delle spese ammissibili; finanziamento a medio lungo termine (minimo € 50.000 massimo € 2.850.000) ad un tasso di interesse pari alla media ponderata dei tassi applicati alle risorse finanziarie messe a disposizione da Finlombarda e dagli intermediari finanziari che si convenzioneranno; garanzia regionale a costo zero: copertura del 70% dell'importo di ogni singolo finanziamento.

DESTINATARI: micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Regione Lombardia e attive da almeno due anni.

CHE COSA: macchinari, impianti speciali, attrezzature arredi nuovi di fabbrica, sistemi gestionali integrati, marchi, brevetti e licenze di produzione, opere murarie, di bonifica e costi assimilabili, proprietà/diritto di superficie in relazione ad immobili destinati all'esercizio d'impresa.

Nuova Sabatini: agevolazione per Industria 4.0.

Contributo a fondo perduto

QUANDOdal 2 gennaio 2017 fino 31 dicembre 2018. Dal 1 marzo 2017 è possibile presentare domanda per i beni industria 4.0.

QUANTO: contributo in conto interessi pari al 2,75% annuo per cinque anni o 3,575% per investimenti Industria 4.0.  Tale contributo è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali. 

DESTINATARI: micro, piccole e medie imprese con sede in Italia.

CHE COSAmacchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature e hardware nuovi e destinate all'uso produttivo, investimenti in tecnologie digitali e sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

Internazionalizzazione

 

Avvio di impresa

Bando Intraprendo - Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero per le start-up

Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero

QUANDO: a partire dal 4 ottobre 2017 fino ad esaurimento fondi

QUANTO: l'agevolazione consiste in un mix finanziamento agevolato - pari al 90% - e fondo perduto - pari al 10%. Il finanziamento è a tasso 0% con rimborso compreso tra 3 e 7 anni e un pre - ammortamento massimo di 18 mesi. L'incentivo massimo per progetto è pari a 65.000 €.  

BENEFICIARI: possono presentare domanda i soggetti che al momento della presentazione online della domanda siano MPMI iscritte e attive al Registro delle Imprese da non più di 24 mesi o aspiranti imprenditori che provvedano entro 90 giorni dal decreto di concessione del contributo ad iscrivere ed attivare nel Registro delle Imprese la Newco.

CHE COSA: nuovo personale contrattualizzato, sino ad un massimo del 30% delle spese ammissibili; acquisto di beni strumentali nuovi o usati o noleggio dei medesimi come hardware, macchinari, impianti, arredi, veicoli commerciali; acquisto di beni immateriali come marchi e brevetti, licenze di produzione di know how, costi di prototipazione; licenze software nel limite massimo del 20% delle spese ammissibili; affitto locali fino ad un massimo di dodici mensilità di canone di locazione; servizi di consulenza non riferiti all'ordinaria amministrazione fino ad un massimo del 25% delle spese totali ammissibili; scorte fino ad un massimo del 10% delle spese totali ammissibili; spese generali forfettarie per un massimo del 15% delle spese di personale ammissibili. Il minimo delle spese ammissibili è di € 41.700.

Agevolazioni varie

Voucher digitalizzazione - definite le modalità e i tempi per prenotare l'incentivo

Contributo a fondo perduto

QUANDO: A partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018

QUANTO: contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili con un massimo di 10.000 euro per azienda. Il contributo è soggetto a riparto: tutte le imprese che avranno i requisiti potranno ottenere il contributo ma se le risorse stanziate saranno insufficienti si procederà ad un ricalcolo e diminuzione del contributo nominale. 

BENEFICIARI: Piccole e medie imprese con sede legale e/o unità locale in Italia

CHE COSA: migliorare l'efficienza aziendale; introdurre forme di flessibilità nell'organizzazione del lavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; favorire la connettività a banda larga e ultra-larga e il collegamento a internet tramite tecnologia satellitare (per i territori che non consentono altre soluzioni) la formazione del personale nel campo ICT.

 

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Gennaio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Febbraio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Marzo 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •