Eureka! Funziona! oltre 70 bambini si sfidano in Assolombarda per l’invenzione meccatronica più originale Comunicato stampa

Eureka! Funziona! oltre 70 bambini si sfidano in Assolombarda per l’invenzione meccatronica più originale

La quinta edizione del progetto. Andreis: "Un progetto che, attraverso creatività e innovazione, avvicina i bambini al mondo del saper fare"

Milano, 4 maggio 2017Sono 75, su 762 iscritti all’iniziativa, i bambini che questa mattina, presso l’Auditorium Gio Ponti di Assolombarda, si sono sfidati a colpi di idee e creatività nell’ambito della finale territoriale di "Eureka! Funziona!", il progetto promosso da Federmeccanica in accordo con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Si tratta di una gara di costruzioni tecnologiche, rivolta alle scuole primarie del terzo, quarto e quinto anno, nella quale i bambini hanno il compito di ideare, progettare e costruire un vero e proprio giocattolo a partire da un kit fornito da Federmeccanica contenente vari materiali.

I vincitori della quinta edizione dell’evento sono la 3° B dell’Istituto Comprensivo Quintino Di Vona (Cassano D’Adda), la 4° F e la 5° F dell'Istituto Comprensivo Casalpusterlengo (Zorlesco di Casalpusterlengo), e la 4° A e la 5° E dell’Istituto Comprensivo Breda-Primaria Galli (Sesto San Giovanni). A premiare le invenzioni più originali è intervenuta Marzia Maiorano, Vicepresidente Gruppo Giovani Imprenditori e Chiara Manfredda, responsabile dell’Area Sistema Formativo e Capitale Umano di Assolombarda.

“Il progetto ha il merito di favorire nei bambini lo sviluppo di un orientamento alla cultura tecnica e scientifica – ha dichiarato Diego Andreis, Presidente del Gruppo Meccatronici di Assolombarda, Vicepresidente Federmeccanica e Presidente CEEMET -. Le attività di invenzione e progettazione che li hanno coinvolti, infatti, hanno avvicinato i bambini al mondo della meccatronica nel quale convergono meccanica, elettronica e informatica. Utilizzando in modo creativo alcune delle conoscenze acquisite in ambito disciplinare i piccoli ‘Archimede’ hanno potuto, così, integrare la teoria con la pratica per sviluppare le loro innovazioni”.

Oltre ai vincitori, hanno partecipato alla finale territoriale anche le seguenti scuole primarie delle province di Milano e Lodi: l’Istituto Comprensivo Alda Faipò (Gessate); l’Istituto Comprensivo De Andreis (Milano); l'Istituto Comprensivo di Carugate - Scuola Primaria Santa Caterina (Carugate); l’Istituto Comprensivo Lodi 4 - Scuola Primaria Agnelli Riolo (Lodi); la Scuola Primaria Monte Ortigara (Cinisello Balsamo); l’Istituto Comprensivo Sandro Pertini (Boffalora D’Adda).

 

Unità Media e News

Tel. 02 58370.264/296 - 

Azioni sul documento

Per saperne di più