Rapporto di agenzia: aspetti contrattuali fiscali e previdenziali - Corso Assoservizi, 15, 16 marzo


2 marzo 2011

Corso Assoservizi
Assoservizi (1) organizza il corso “Il rapporto di agenzia: aspetti contrattuali fiscali e previdenziali” che si svolgerà il 15 marzo dalle 09.30 alle 18.00 e il 16 marzo dalle 09.30 alle 13.00 presso il Centro Congressi di Assolombarda, in via Pantano 9, a Milano.

Obiettivo e contenuti
Il corso ha l'obiettivo di effettuare un esame completo della disciplina civilistica/contrattuale, fiscale e previdenziale e degli adempimenti amministrativi connessi, per una gestione  corretta dei rapporti con gli agenti di commercio.

Temi
Il corso approfondirà i temi seguenti:

aspetti giuridici e contrattuali - il quadro delle regole di riferimento:

  • esame dettagliato degli artt. 1742 e segg. del Codice Civile
    • il contratto di agenzia;
    • la distinzione con rapporti contrattuali simili (procacciatore, venditore; mandatario, ecc.);
    • il concetto di zona e le esclusive;
    • le riscossioni;
    • la maturazione e la liquidazione delle provvigioni;
    • gli anticipi;
    • il mancato incasso e le ipotesi di riduzione/restituzione delle provvigioni;
    • l'obbligo reciproco di informazione e la riservatezza;
    • il campionario;
  •  gli Accordi Economici Collettivi
    • effetti ed efficacia;
    • le regole degli AEC: obbligo o facoltà?

aspetti fiscali:

  • Irpef/Ires/Irap:
    • l'individuazione del periodo d'imposta di competenza delle provvigioni alla luce delle ultime interpretazioni dell’Amministrazione finanziaria e della Giurisprudenza;
    • i rimborsi spese agli agenti e l’assegnazione di beni;
    • le trasferte e le convocazioni in sede;
    • i viaggi premio e altri incentivi in natura;
    • le particolari regole per la ritenuta alla fonte;
    • il trattamento fiscale dell’indennità di fine rapporto e delle altre indennità di fine rapporto.
  • IVA:
    • principali problematiche;
    • il momento di fatturazione;
    • le anticipazioni e i rimborsi spese;
    • i rapporti con gli agenti esteri e le operazioni sull'estero;

aspetti previdenziali e altri aspetti legati alla cessazione del rapporto:

  • operazioni amministrative all’inizio e nel corso del rapporto;
  • l’iscrizione all’Enasarco;
  • i versamenti periodici;
  • la cessazione del rapporto e le erogazioni collegate:
    • il patto di non concorrenza;
    • il Firr, l'indennità suppletiva di clientela e l’indennità meritocratica;
    • aspetti problematici alla fine del rapporto - l’orientamento giurisprudenziale più recente in materia di modalità di computo dell’indennità di fine rapporto;
    • il trattamento fiscale delle somme corrisposte successivamente alla cessazione del rapporto.

Esempi pratici e risposte a quesiti di interesse generale.

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di:

  • 624,00 euro + IVA per partecipante;
  • 524,00 euro + IVA per partecipante associato ad Assolombarda.

La quota comprende la documentazione e il coffee break. E' previsto uno sconto del 10% a partire dal secondo iscritto della stessa azienda.

Modalità di iscrizione
Gli interessati devono iscriversi direttamente sul sito di Assoservizi (2).

Riferimenti e collegamenti
1. Assoservizi.
2. Iscrizione on-line.

Contatti
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria di Assoservizi, Manuela Meletti e Anna Scippa, tel. 0258370.605/643, fax 0258370631, e-mail formazione@assoservizi.it.


 

Azioni sul documento

Per saperne di più