Governance

Organi


La struttura di governo dell’organizzazione garantisce la rappresentatività delle aziende nei momenti decisionali. Ne fanno parte:


Sono organi dell’Associazione anche il Tesoriere (organo politico con ruolo di vigilanza), i Probiviri (organo di controllo etico-giuridico) e il Collegio dei Revisori contabili (organo di controllo contabile).

Il Presidente rappresenta l’Associazione; per la sua elezione, la Giunta elegge una Commissione di Designazione con il compito di effettuare la più ampia consultazione degli associati. Al fine di supportare adeguatamente la definizione delle strategie associative, il Presidente ha costituito un Advisory Board con componenti scelti fra esponenti del sistema associativo e/o del mondo accademico e della società civile.

Sotto l’indirizzo del Presidente, il Direttore Generale gestisce l’Associazione e il suo funzionamento, sovrintende alla struttura operativa e partecipa alle riunioni di tutti gli Organi associativi.

 

Componenti


Sono Componenti dell’Associazione i Gruppi e Sezioni, la Piccola Industria, il Gruppo Giovani Imprenditori e le Zone.

Gruppi e Sezioni

L’Associazione si articola in Gruppi e Sezioni per consentire la partecipazione diretta delle imprese associate alla vita associativa e la rappresentazione delle loro esigenze negli organi generali.

Zone

Le Zone concorre a perseguire gli scopi associativi a livello locale. Sostiene le iniziative di rappresentanza dell’Associazione e contribuisce a mantenere e sviluppare i contatti opportuni con le Pubbliche Amministrazioni locali.

Piccola Industria

La Piccola Industria (PI) concorre a realizzare gli scopi associativi con particolare riferimento alle istanze specifiche delle piccole imprese.

Gruppo Giovani Imprenditori

Il Gruppo Giovani Imprenditori (GGI) realizza iniziative, culturali e non, per favorire la crescita professionale dei giovani imprenditori e lo sviluppo e la consapevolezza della funzione economica ed etico-sociale dell’impresa e dell’imprenditore.

 

Gruppi tecnici


I Vice Presidenti elettivi, il Consigliere Incaricato per il Centro Studi e i Consiglieri incaricati possono avvalersi di appositi Gruppi tecnici per l'approfondimento e la definizione dei propri ambiti di competenza.

Azioni sul documento

Per saperne di più