Booklet Economia: +3,2% PIL Milano nel 2017 rispetto al pre crisi vs -1,1% Lombardia e -4,4% l'Italia

L'andamento economico della Lombardia nel confronto nazionale ed europeo.

La sicurezza sul lavoro in Lombardia

Nel terzo trimestre 2017 in tutti i settori economici, gli infortuni in occasione di lavoro in Lombardia scendono del -3,1% per occupato al netto della CIG e del -1,5% in numero totale. Stringendo l’analisi al settore industriale lombardo, nel terzo trimestre gli infortuni in occasione di lavoro crescono del +3,7% per occupato al netto della CIG e del +2,1% in numero totale.

IN SINTESI - L’andamento economico della Lombardia rispetto ai benchmark

Nel 2017 la ripresa partita nel 2014 si consolida e rafforza sia a Milano sia in Lombardia, al pari dell’Italia. Nel complesso di questo quadriennio di crescita, Milano cresce del +6,2%, quasi due volte il ritmo dell’Italia (+3,6%), trainata dai servizi (+7,6%, con un peso sul valore aggiunto del territorio pari all’82%) e con un sostenuto recupero dell’industria nel biennio 2016-2017 (+4,0% e +3,4%). Grazie a questa performance, il PIL a Milano risulta oggi sopra il pre crisi del +3,2%, contro un differenziale ancora negativo per Lombardia (-1,1%) e Italia (-4,4%).

I dati 2017 della produzione manifatturiera confermano il recupero in atto per le piccole imprese lombarde (+3,4% nel complesso d’anno) che crescono al pari delle grandi (+3,3%), con le medie che fanno addirittura meglio (+4,2%). Per le piccole rimane ampio il gap con il pre crisi (-11,9%), mentre le medie sono quasi in pareggio (-1,1%) e le grandi viaggiano ampiamente sopra (+8,2%).

Le prospettive desumibili dagli indici di fiducia restano positive anche per questo inizio 2018: in particolare, il clima delle imprese manifatturiere del nostro territorio flette a gennaio per un rallentamento degli ordini esteri sui quali, tuttavia, le attese delle imprese rimangono elevate e positive in chiave prospettica. Flette a febbraio anche il clima dei consumatori del Nord Ovest, ma resta comunque su livelli storicamente elevati e superiori rispetto al 2016.