Accordi per l'innovazione - Fabbrica Intelligente, Agrifood, Scienze della Vita - Chiusura Sportello

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Incentivi e finanziamenti agevolati

02 58370.704

A partire dal 27 novembre 2018 è disposta la sospensione dei termini di presentazione delle proposte progettuali per i seguenti settori applicativi e territori: Agrifood regioni più sviluppate; Fabbrica intelligente e Scienze della vita regioni più sviluppate e meno sviluppate.

Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione 400 milioni di euro per sostenere progetti di ricerca e sviluppo con importo compreso tra i 5 milioni di euro e i 40 milioni di euro, presentati da singole aziende o partenariati di massimo 5 soggetti.  

Ambiti di intervento

I progetti di ricerca e sviluppo dovranno riguardare i settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a "Fabbrica Intelligente" - "Agrifood" - "Scienze della vita" afferenti a specifiche tecnologie e  possono essere realizzati su tutto il territorio nazionale. 

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese, indipendentemente dalla dimensione aziendale:

a) che esercitano attività industriale di produzione di beni o servizi e imprese di trasporto;
b) agro-industriali che svolgono prevalentemente attività industriale;
c) che esercitano attività ausiliarie in favore di imprese di cui alla lettera a) e b);
d) che svolgono attività di ricerca, con personalità giuridica autonoma (centri di ricerca).

I soggetti di cui sopra, fino a un numero massimo di cinque, possono presentare progetti anche congiuntamente tra loro. Gli organismi di ricerca, possono partecipare ai progetti in partenariato, ma solo come coproponenti. 

Spese ammissibili

Sono ammissibili alle agevolazioni le spese relative a:

  1. personale tecnico, ricercatori e altro ausiliario impiegato nell’attività di R&S, dipendente o in rapporto di collaborazione o titolare di assegno di ricerca;
  2. strumenti ed attrezzature di nuova fabbricazione, per quote di ammortamento nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto; 
  3. servizi di consulenza e altri servizi utilizzati per l'attività del progetto, inclusa l'acquisizione o l'ottenimento in licenza dei risultati di ricerca, dei brevetti e del know-how;
  4. spese generali calcolati su base forfettaria nella misura del 25% dei costi diretti ammissibili al progetto;
  5. materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.

Ai fini dell'ammissibilità alle agevolazioni i progetti di ricerca e sviluppo devono: 

  • prevedere spese ammissibili non inferiori a euro 5.000.000 e non superiori a euro 40.000.000; 
  • essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazione e comunque entro 3 mesi dalla data del decreto di concessione;
  • avere una durata non superiore a 36 mesi;
  • qualora presentati congiuntamente da più soggetti, ciascun partecipante deve sostenere costi pari ad almeno il 10% delle spese ammissibili, se "grande impresa" o del 5% se "PMI".

Agevolazione

L’agevolazione è costituita dalla somma dei seguenti interventi:

  • contributo a fondo perduto pari al 20% delle spese ammissibili del singolo progetto;
  • eventuale contributo a fondo perduto, per una quota minima del 3%, non obbligatoria, resa disponibile dalle singole Regioni;
  • eventuale finanziamento agevolato, qualora previsto nell'ambito degli specifici "Accordi di innovazione" sottoscritti nel limite del 20% dei costi ammissibili per singolo progetto.

Le agevolazioni saranno erogate per stati di avanzamento lavori (SAL) per un massimo di 5, più l’ultimo a saldo.

Iter e termini di presentazione delle domande

Le proposte progettuali possono essere presentate a partire dal 27 novembre 2018, e sino all'esaurimento del plafond. La domanda deve essere redatta e presentata in via esclusivamente telematica. La procedura di compilazione guidata della domanda è resa disponibile nel sito internet (https://fondocrescitasostenibile.mcc.it) a partire dal 5 novembre 2018.  

L'ottenimento dell'incentivo avviene tramite una complessa procedura negoziale, riassunta nel seguente iter:

  1. presentazione al MISE della proposta progettuale con indicazione del piano strategico industriale e dei relativi progetti di R&S;
  2. valutazione tecnica da parte del gestore della proposta progettuale;
  3. definizione e stipula dell' "Accordo di Innovazione" tra soggetti proponenti, Ministero ed eventuali Regioni cofinanziatrici;
  4. presentazione e valutazione del progetto / progetti a valere sull' "Accordo di Innovazione" sottoscritto.

Contatti

Per maggiori informazioni:

Area Credito e Finanza di Assolombarda Silvia Mangiameli, tel 02/58370660, mail:  - Pierluigi Bertolini, tel: 02/58370.703, mail: .

Assolombarda Servizi può affiancare l'impresa per l'intero iter della pratica, dalla presentazione alla rendicontazione, comprese eventuali visite ispettive. Per approfondire le caratteristiche e il costo del servizio contattare: Giulia Podestà, tel. 02/58370.701, e - mail giulia.podesta@assolombarda.it

Azioni sul documento

Telefono Email
Pierluigi Bertolini 0258370703 Pierluigi.Bertolini@assolombarda.it
Silvia Mangiameli 0258370660 silvia.mangiameli@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Aprile 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •