Fondimpresa: Avviso 2/2019 per la formazione delle piccole e medie imprese

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Formazione

02 58370510

Modifiche/integrazioni Avviso n. 2/2019 PMI in relazione all’emergenza Covid-19

Fondimpresa, in continuità con le iniziative già intraprese gli scorsi anni, mette a disposizione, attraverso l'Avviso 2/2019, un contributo aggiuntivo per la presentazione di Piani formativi sul Conto Formazione delle piccole e medie imprese (PMI) aderenti.

A causa delle note vicende relative alla diffusione del Coronavirus ed in coerenza con le disposizioni emesse dalle autorità competenti per far fronte all’ emergenza, al fine di agevolare la presentazione di piani formativi, è stata autorizzata in via straordinaria la proroga della chiusura dei termini di presentazione delle domande di finanziamento dell’Avviso 2/2019, ora stabilita alle ore 13.00 del 20 maggio 2020, alle ore 13.00 del 30 settembre 2020.

Si rimanda al sito di Fondimpresa per la lettura dei provvedimenti adottati in coerenza con le misure restrittive sull’emergenza Coronavirus

Il contributo aggiuntivo è riservato alle imprese appartenenti alla categoria delle PMI secondo la definizione comunitaria in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un saldo attivo (importo maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione;
  • avere maturato sul proprio Conto Formazione un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per precedenti Piani, non superiore a Euro 10.000. Il possesso del requisito è attestato dall'importo della voce “Totale Maturando” riportato nella sezione “Conto Aziendale” del sistema informatico di Fondimpresa;
  • non aver presentato alcun Piano a valere sull’Avviso 2/2018 di Fondimpresa, fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto e non essere state beneficiarie, dopo il 31 dicembre 2018, di Piani finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema del Fondo salvo il caso in cui il finanziamento sia stato revocato o l’azienda vi abbia rinunciato.

I Piani formativi possono essere aziendali o interaziendali, anche multiregionali. In ogni caso è escluso l’utilizzo del voucher formativo.

La partecipazione alle attività formative è riservata esclusivamente ai lavoratori per i quali sussiste l’obbligo del versamento dello 0,30% previsto dall’art. 25 della l. 845/1978. Possono partecipare al Piano anche gli apprendisti per attività diverse dalla formazione obbligatoria prevista dal loro contratto.

Ciascun Piano formativo deve prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un numero minimo di 12 ore di formazione procapite e tale requisito deve sussistere sia a preventivo sia a consuntivo. Non sono ammesse, inoltre, azioni formative organizzate per conformare l'impresa alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione o che comportano lo svolgimento di attività produttive.

 Il contributo aggiuntivo richiesto a Fondimpresa deve rispettare i seguenti parametri:

  • Euro 1.500 per le aziende con un “Totale Maturando” fino a Euro 250
  • Euro 3.000 per le aziende con un “Totale Maturando” oltre Euro 250 e fino a Euro 3.000
  • importo pari al “Totale Maturando” oltre Euro 3.000 e fino a Euro 10.000

Il contributo aggiuntivo concesso con l'Avviso è soggetto al regime degli aiuti di stato. Le aziende potranno avvalersi del Regolamento (UE) 1407/2013 “de minimis” oppure del Regolamento (UE) 651/2014.

Il Piano formativo deve essere presentato a Fondimpresa con le modalità stabilite nell'Avviso e nelle "Istruzioni e modelli dell'Avviso 2/2019" (allegato 2 dell'Avviso). Per quanto riguarda l'accordo di condivisione del Piano formativo, i requisiti minimi sono indicati nel modello allegato all'Avviso. In particolare si segnala l'obbligo di riportare il codice identificativo (ID) del Piano rilasciato dal sistema informatico di Fondimpresa al momento dell'attivazione.

Per il testo dell’Avviso e per i dettagli circa le modalità di presentazione dei Piani formativi, si rimanda alla pagina web del sito di Fondimpresa.

 

Contatti

Per maggiori informazioni e per la richiesta dei format per la condivisione dei Piani formativi rivolgersi a:

Area Sistema Formativo e Capitale Umano, tel. 02.58370.364/224/426/477, e-mail: desk.fondiformazione@assolombarda.it

Area Sistema Formativo e Capitale Umano (Presidio Territoriale di Monza e Brianza), tel. 039.3638.206/205, e-mail: desk.monza.fondiformazione@assolombarda.it

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Sistema Formativo e Capitale Umano 0258370510 form@assolombarda.it
Paola Gajo 0258370224 Paola.Gajo@assolombarda.it
Elisa Marchini 0258370426 Elisa.Marchini@assolombarda.it
Paola Villa 0393638206 paola.villa@assolombarda.it
Manuela Zocco Ramazzo 0258370477 Manuela.Zocco@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Marzo 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Aprile 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •