Legge di Bilancio 2017 - Regime speciale per i nuovi residenti

Viene introdotto un nuovo regime fiscale per alcuni soggetti persone fisiche che trasferiscono la propria residenza in Italia

Le:

  • persone fisiche che siano state non residenti fiscalmente in Italia in almeno 9 degli ultimi 10 anni;
  • persone fisiche che non sono mai state fiscalmente residenti in Italia.

che trasferiscono la propria residenza fiscale in Italia, possono optare per un regime di imposizione sostitutiva sui redditi prodotti all'estero.

L'imposta sostitutiva è pari a 100.000 euro per ciascun periodo d'imposta. Possono optare per il suddetto regime anche i familiari del neodomiciliato pagando un'imposta sostitutiva di ulteriori 25.000 euro.

Sono escluse da questo regime, per i primi 5 anni di esercizio dell'opzione, le plusvalenze da cessioni di partecipazioni qualificate.

Prima di poter optare per il regime sostitutivo occorre avere ricevuto parere positivo ad apposita istanza di interpello. L'opzione dura 15 anni, ma è revocabile in qualunque momento e cessa di produrre effetti in caso di omesso versamento, anche parziale, dell'imposta sostitutiva nei termini previsti. La revoca o la decadenza dell'opzione precludono la possibilità di riaccedere al suddetto regime.

I soggetti beneficiari del nuovo regime godranno anche dell’esonero, per tutto il periodo di durata dell’opzione, dalla compilazione del quadro Rw per le attività detenute all’estero, così come saranno esentati dal versamento dell’Ivie e dell’Ivafe.

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti contattare il Settore Fisco e Diritto d'Impresa, tel. 0258370.267/308, fax 0258370334 e-mail fisc@assolombarda.it

Azioni sul documento

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale