Expo 2020 Dubai: le infrastrutture del futuro. Il modello italiano

L’ultimo Innovation Talk, le serie di forum organizzati in collaborazione con ICE, ha posto al centro del dibattito il futuro delle infrastrutture, della logistica e dei trasporti. I rappresentanti delle aziende leader del comparto hanno evidenziato come nel settore delle costruzioni più di 800 progetti in 90 Paesi, tra opere infrastrutturali complesse (strade, ponti, metropolitane, ferrovie) siano guidati dalle imprese italiane per un valore complessivo di oltre 82 miliardi di euro.

Sul palco dell’anfiteatro i massimi rappresentanti delle aziende leader del comparto hanno evidenziato come nel settore delle costruzioni più di 800 progetti in 90 paesi, tra opere infrastrutturali complesse (strade, ponti, metropolitane, ferrovie), siano guidati da imprese italiane per un valore complessivo di oltre 82 miliardi di euro.

Connecting Infrastructures: transports, logistics and networks
Gli interventi

  • Roberto Carpaneto – Vice President for International Affairs, OICE
  • Claudio De Vincenti – President, ADR Aeroporti di Roma
  • Federico Ghella – Vice President, ANCE
  • Mahendra Patel – Chairman, Geap International Group
  • Umberto Ruggerone – President, Assologistica
  • Giuseppe Chiarandà – CEO, Cimolai-Rimond
  • Paolo Leutenegger – Duplomatic Motion Solutions
  • Nicola Lener – Ambassador of Italy to the UAE

Il Padiglione Italia è stato quindi ancora una volta il teatro ideale per veicolare sul palcoscenico internazionale di Expo il modello del nostro Paese e permettere un confronto con interlocutori emiratini e non solo.

(Fonte italyexpo2020.it)

Contatti

Area Affari Istituzionali, Margherita Kosmala, tel. 02 58370.321, e-mail: .

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Affari Istituzionali 0258370316 dri@assolombarda.it