Bando Credito Futuro 2022: contributi in conto interessi

Le PMI lombarde possono richiedere un contributo in conto interessi fino a 10.000 euro a valere su finanziamenti per operazioni di investimento erogati da istituti di credito o confidi. La scadenza è il 30 novembre 2022.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dell’agevolazione del Bando Credito Futuro 2022, gestito da Unioncamere Lombardia, le PMI aventi sede operativa nei territori di Milano, Monza Brianza e Lodi oltre che a Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova. 

Spese ammissibili

Possono beneficiare del contributo le imprese che stipulino un contratto di finanziamento con un istituto di credito e/o con un Confidi per operazioni di investimento per l’acquisto di:

  • macchinari;
  • attrezzature;
  • impianti;
  • beni strumentali ad uso produttivo e hardware;
  • software e tecnologie digitali.

Gli investimenti devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • autonomia funzionale dei beni, non essendo ammesso il finanziamento di componenti o parti di macchinari che non soddisfano tale requisito;
  • correlazione dei beni oggetto dell’agevolazione all’attività produttiva svolta dall’impresa.

 Agevolazione

L'agevolazione consiste in un contributo in conto interessi in regime de minimis. Prevede un abbattimento massimo del tasso di interesse del 3% (TAEG) sino a un contributo massimo di 10.000 euro.  Per le pratiche presentate dai Confidi è previsto un ulteriore contributo di 1.000 euro a copertura del costo della garanzia e dell'istruttoria.

L'importo del finanziamento agevolabile è compreso tra i 10.000 e i 150.000 euro, con una durata tra i 12 e i 72 mesi (di cui massimo24 mesi di preammortamento).

Sono ammissibili esclusivamente i finanziamenti con un tasso applicato  nel limite massimo del 5% (TAN) e stipulati a partire dal 25 maggio 2022.

Presentazione della domanda

Le domande possono essere presentate fino alle ore 17:00 del 30 novembre 2022, accedendo dal sito di Unioncamere Lombardia. La domanda di contributo può essere presentata  direttamente dall’impresa o per il tramite di un Confidi dal quale l’impresa ha ottenuto l’eventuale garanzia.

Altri incentivi per l'accesso al credito

Qualora foste interessati ad altri incentivi rivolti a facilitare l'accesso al credito, segnaliamo il Bando Agevolacredito 2022 e Credito Adesso Evolution.

Contatti

La invitiamo a richiedere on line un appuntamento oppure a contattare l’Area Credito e Finanza, fin@assolombarda.it, tel. 02.58370704, per maggiori informazioni su questa notizia; un confronto sugli incentivi disponibili; un’assistenza nella stima delle esigenze di liquidità, nella costruzione di business plan e nel dialogo con i finanziatori.

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Credito e Finanza 0258370704 fin@assolombarda.it

Appuntamenti
4 Ott

Dal check-up dell’agevolato alla costruzione del business plan e alla comunicazione ESG: le novità in Bancopass

hh 11:00 - 13:00

12 Ott

Inflazione, cambi ed energia: una strategia oltre l’emergenza

hh 11:00 - 12:15