Voucher per le aziende che richiedono servizi erogati dalle PMI creative

Il Fondo per le PMI creative prevede un contributo a fondo perduto fino a 10.000 euro per le imprese di qualsiasi settore che richiedono servizi specialistici erogati dalle PMI creative. Lo sportello è stato chiuso il 22 settembre 2022 per esaurimento fondi.

Soggetti beneficiari

Il Fondo per le PMI creative (1)  si rivolge alle piccole e medie imprese operanti in qualunque settore che richiedono un supporto specialistico erogato dalle imprese creative di piccola o media dimensione (i codici ATECO ammissibili sono riportati nell’allegato 1).

Linee di intervento e spese ammissibili

La misura prevede che il supporto specialistico acquisito debba essere oggetto di un contratto sottoscritto dopo la presentazione della domanda di agevolazione e debba riguardare i seguenti ambiti:

• azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
• design e design industriale;
• incremento del valore identitario del company profile;
• innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

Agevolazione

L'agevolazione è un contributo a fondo perduto per un importo massimo di 10.000 euro fino a copertura massima dell'80% delle spese per l’acquisizione del servizio.

Presentazione della domanda

Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa a sportello. E’ possibile che, qualora le risorse residue non consentano l’integrale accoglimento delle spese ammissibili previste dalla domanda, le agevolazioni verranno concesse in misura parziale.

L’iter di presentazione della domanda di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  1. compilazione della domanda di agevolazione, a partire dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022;
  2. invio della domanda di agevolazione, a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022.

La modulistica da predisporre è disponibile al seguente link.

Ulteriori opportunità agevolative

Si segnala che il Decreto interministeriale 19 novembre 2021 prevede un'ulteriore misura per gli investimenti produttivi delle PMI creative sia manifatturiere che dei servizi; l’approfondimento della misura è disponibile al seguente link.

Contatti

La invitiamo a richiedere on line un appuntamento oppure a contattare l’Area Credito e Finanza, fin@assolombarda.it, tel. 02.58370704, per maggiori informazioni su questa notizia; un confronto sugli incentivi disponibili; un’assistenza nella stima delle esigenze di liquidità, nella costruzione di business plan e nel dialogo con i finanziatori; un approfondimento sul supporto personalizzato di Assolombarda Servizi, che integra i servizi di Assolombarda con una consulenza specializzata.

Note

(1) Consultare il Capo III del Decreto interministeriale 19 novembre 2021.

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Credito e Finanza 0258370704 fin@assolombarda.it

Appuntamenti
29 Set

Assolombarda e Open-es: insieme per lo sviluppo sostenibile delle imprese

hh 10:00 - 12:00

4 Ott

Dal check-up dell’agevolato alla costruzione del business plan e alla comunicazione ESG: le novità in Bancopass

hh 11:00 - 13:00

12 Ott

Inflazione, cambi ed energia: una strategia oltre l’emergenza

hh 11:00 - 12:15