Cancro pediatrico: bando per l’applicazione dell’IA a diagnosi e trattamento

La Commissione Europea ha aperto il bando Pilot Projects & Preparation Actions (PPPA) "Developing Artificial Intelligence (AI) for diagnosis and treatment of paediatric cancer".

Il progetto mira a creare sinergie e integrare le attività del progetto pilota finanziato dal bando precedente (PPPA-AIPC-2020) per sostenere lo sviluppo di approcci multinazionali per facilitare l’acquisizione di dati sul cancro pediatrico, e costruire una rete multi-stakeholder.

Sarà posta un’attenzione particolare sui pazienti, i sopravvissuti e sui caregiver in qualità di partecipanti attivi nella co-creazione e definizione dei requisiti e dell’usabilità delle applicazioni di Intelligenza Artificiale nel cancro pediatrico.

Il budget totale stanziato per questo bando ammonta a 1.330.000 euro, e andrà a cofinanziare una sola proposta per un massimo del 75% dei costi totali ammissibili.

Possono partecipare le organizzazioni no-profit, gli enti a scopo di lucro con competenze rilevanti per il progetto, università e centri di ricerca. Le proposte devono essere presentate da un consorzio composto da almeno 5 soggetti giuridici di almeno 3 diversi paesi ammissibili.

Le candidature sono aperte fino al 3 agosto 2021.

Il bando può esser consultato al seguente link.

Contatti

Le aziende interessate ad avere maggiori informazioni possono rivolgersi al Life Sciences DeskTel. 0258370.409 per approfondimenti.

Azioni sul documento