Svizzera: novità IVA 2018 e nuovi obblighi per le aziende estere

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Internazionalizzazione

02 58370321

Dal 1° gennaio entrerà in vigore in Svizzera una revisione parziale della normativa IVA (LIVA) che introdurrà importanti novità per le imprese estere che generano un volume d’affari nella Confederazione Elvetica attraverso operazioni che, ai sensi della normativa locale, sono considerate territorialmente rilevanti.

A partire dal 1° gennaio tutte le imprese estere (italiane) che svolgono attività in Svizzera saranno considerate soggetti passivi IVA nel paese se il loro fatturato annuale totale (Svizzera + resto del Mondo) supera i 100.000 CHF.

Per l’assoggettamento obbligatorio delle imprese, diventerà quindi determinante il volume d’affari realizzata a livello mondiale, e non più̀ soltanto quella conseguita sul territorio svizzero, ragione per cui numerose società con sede all’estero saranno costrette a registrarsi come contribuenti e versare l’IVA in Svizzera mediante la nomina di un Rappresentante Fiscale.

I soggetti non residenti che effettuano esclusivamente acquisti di prestazioni di servizi soggette all’imposta in Svizzera (c.d. reverse charge), sono esonerati dall’obbligo di registrazione indipendentemente dal volume d’affari conseguito.

L’applicazione degli obblighi IVA svizzeri si applica anche alle prestazioni eseguite dalle aziende italiane in Svizzera mediante contratti d’appalto, in base ai quali il fornitore si impegna a eseguire un’opera.

Le norme si applicano anche quando, in assenza di una consegna in virtù di un contratto d’appalto, il fornitore estero consegna il bene importato all’acquirente solo dopo la lavorazione sul territorio svizzero.

Esempi:

  • consegna, dopo il montaggio, di macchine o macchinari importati;
  • consegna, dopo l’installazione, di programmi per computer importati;
  • consegna, dopo il montaggio, di case prefabbricate importate;
  • consegna, dopo il montaggio, di cucine, finestre o ringhiere importate;
  • consegna, dopo il montaggio, di porte importate;
  • consegna, dopo il montaggio, di pavimenti importati;
  • consegna, dopo il montaggio, di impianti di aerazione e ventilazione importati;
  • consegna, dopo l’esecuzione di lavori edili e di canalizzazione, di beni importati;
  • consegna di beni importati, che un imprenditore estero ha montato sul territorio svizzero in occasione di lavori di riparazione o manutenzione di apparecchi o edifici.

L’ottenimento della partita IVA in Svizzera passa attraverso la nomina di un rappresentante fiscale. Quest’ultimo potrà essere una persona fisica o giuridica con domicilio o sede sociale in Svizzera appositamente nominato mediante procura scritta e mediante deposito di idonea garanzia bancaria o deposito (con un minimo pari ad almeno 2.000 CHF ed un massimo di 250.000 CHF.

Nuove aliquote IVA
Sempre con decorrenza 2018 verranno introdotte le nuove aliquote IVA che saranno del 7,7% (ordinaria); 2,5% (ridotta - alimenti, altri prodotti agricoli, medicinali ed editoria) e 3,7% (speciale -settore alberghiero).

Tipologia aliquota Vecchie aliquote Nuove aliquote
Aliquota normale 8,0% 7,7%
Aliquota ridotta 2,5% 2,5%
Aliquota speciale sulle prestazioni nel settore alberghiero 3,8% 3,7%

 

Contatti

 

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Gennaio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Febbraio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Marzo 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •