Rifiuti - Comitato di vigilanza e controllo sulla gestione dei RAEE: avviata l'attività di monitoraggio

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Ambiente

02 58370204

Adempimenti relativi alla "Comunicazione annuale dei quantitativi di AEE immesse sul mercato" e al "Finanziamento delle operazioni di raccolta, di trasporto, di trattamento, di recupero e di smaltimento ambientalmente compatibile dei RAEE".

Assolombarda informa che il Comitato di vigilanza e controllo sulla gestione di RAEE e Pile ha avviato lo scorso 6 luglio un'azione di controllo finalizzata a richiamare le imprese al rispetto degli obblighi di comunicazione e di finanziamento del sistema con l'invio di una PEC alle imprese iscritte al Registro nazionale dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Nello specifico il Comitato di vigilanza ha segnalato due adempimenti relativi agli obblighi seguenti:

 

  1. Comunicazione annuale dei quantitativi di AEE immesse sul mercato
    Le imprese che non hanno presentato nel 2016 la Comunicazione annuale (MUD)
     hanno 15 giorni di tempo dal ricevimento della lettera per presentare la comunicazione annuale riferita al 2015 attraverso il portale del Registro 1. 
  2. Finanziamento delle operazioni di raccolta, di trasporto, di trattamento, di recupero e di smaltimento ambientalmente compatibile dei RAEE
    Le imprese che in fase di iscrizione al registro avevano indicato di voler conseguire gli obiettivi minimi di recupero dei RAEE mediante sistemi collettivi di finanziamento (che nel frattempo hanno cessato l'attività) oppure mediante sistemi individuali, hanno 30 giorni di tempo per comunicare al Registro l'adesione ad un sistema collettivo di finanziamento oppure richiedere al Ministero dell'Ambiente il riconoscimento del loro sistema individuale2.
    Si segnala che la variazione del sistema di finanziamento avviene con una pratica di variazione da presentare via telematica dal portale del Registro.

Sanzioni 

La mancata trasmissione della dichiarazione di cui al punto 1, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria cha va dai 2.000 e 20.000 euro

Il mancato adempimento e l'omessa comunicazione della scelta del Sistema individuato di cui al punto 2, comporteranno la cancellazione dal Registro e pertanto il produttore non potrà più immettere le proprie AEE sul mercato.

Note

1. La scrivania personale è accessibile, cliccando sul pulsante "Scrivania per i produttori" con firma digitale del legale rappresentante o di altro soggetto precedentemente delegato. Sul sito del Registro - area Manuali - è disponibile il manuale aggiornato per l'utilizzo del portale.
2. In caso di richiesta di riconoscimento del sistema individuale, l'articolo 9 del D.lgs. 49/2014 prevede una procedura specifica per il riconoscimento da parte del Ministero dell'Ambiente del sistema stesso, diversa dalla procedura precedente prevista.

Contatti

Ulteriori informazioni possono essere richieste a:

  • Vincenzo Mauro, tel. 025837.483;
  • Ruggiero Colonna Romano, tel. 0258370.344;
  • Giuseppe Spina, tel. 0393638.262; (Monza);
  • Alfredo Parodi, tel. 0258370.424.

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Giugno 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Agosto 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •