Consultazione di mercato per appalto pre-commerciale per ricerca e sviluppo

22 novembre, Roma. Early warning per invasi idrici soggetti a fioritura di cianobatteri tossici

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - MIUR, in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale, propone una sfida originale, che sarà oggetto di appalto pre-commerciale, e invita operatori di mercato, aziende, centri di ricerca, università e altri soggetto, che ritenga di poter dare un contributo a svolgere attività di ricerca, a proporre soluzioni innovative alla sfida posta. 

 

LA SFIDA

La Gara “Early warning per invasi idrici soggetti a fioritura di cianobatteri tossici” è un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato a individuare sistemi innovativi di allerta precoce in grado di monitorare autonomamente l’ambiente, di raccogliere ed elaborare le informazioni, al fine di rilevare la presenza di fioriture di cianobatteri in invasi idrici.

Tale sistema dovrebbe rendere disponibili le informazioni, con diversi livelli di accesso, alla comunità degli enti gestori, agli utenti finali e ai singoli cittadini.

I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale.

La richiesta deriva da una manifestazione di interesse della Regione Puglia.

Qui la pagina ufficiale della gara.

 

DETTAGLI DELLA GARA

  • valore della gara: € 1.070.094.34 (IVA esclusa)
  • oggetto della gara: servizi di ricerca e sviluppo
  • durata: 24 mesi
  • email:

 

APPUNTAMENTI INFORMATIVI

Il 22 novembre si svolgeranno presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, via Listz 21 in Roma, si terrà la sessione pubblica di consultazione del mercato. 

La Consultazione preliminare di mercato, volta ad instaurare una fase preparatoria della gara d’appalto, consente di sottoporre al mercato specifici quesiti di natura tecnica inerenti la pianificazione e preparazione dell’appalto (innovazioni tecnologiche, tipologie di appalto, metodologie adottate) in modo da permettere a tutti i soggetti interessati di proporre soluzioni innovative, anche tecnologicamente alternative, per rispondere alle necessità della Stazione Appaltante. La Consultazione è propedeutica a confrontare esperienze ed acquisire conoscenze tecniche, al fine di una migliore predisposizione degli atti di gara (bando, capitolato tecnico, ecc.), conciliando le esigenze della Stazione Appaltante con l’offerta del mercato.

La partecipazione è gratuita previa registrazione on line.
Gli operatori del settore potranno, inoltre, inviare propri contributi sul tema e chiedere un incontro di approfondimento usando l'indirizzo .

Per maggiori informazioni sulla consultazione di mercato clicca qui.

 

Contatti

Per informazioni gli associati possono rivolgersi al Desk Life Sciences, desk.lifesciences@assolombarda.it, tel. 0258370.517.

Azioni sul documento

Per saperne di più