Osservatorio Assolombarda Agenzie per il Lavoro - II trim. 2016

Il ranking delle professionalità nell'area milanese.

Si stabilizza la domanda di lavoro in somministrazione …
Secondo i numeri forniti dalle Agenzie per il Lavoro, riferiti alle richieste delle imprese del territorio di Milano, Monza Brianza e Lodi, nel II trimestre del 2016 si stabilizza la domanda di lavoratori in somministrazione: +1% rispetto al corrispondente trimestre del 2015.
Il dato conferma i segnali di rallentamento della ricerca di lavoratori interinali da parte delle imprese già evidenziati nel trimestre scorso (+12%, ben lontano dai ritmi di crescita del 2015 intorno al +30% su base trimestrale).
Non ci sono elementi per capire se il rallentamento dipende dal ripiegamento della ripresa economica o da un consolidamento di più elevati livelli produttivi che consentono alle imprese di assumere in forma più stabile.

… ma non le richieste di tecnici, che continuano ad aumentare
La sostanziale stabilità del numero complessivo di richieste nasconde in realtà dinamiche profondamente diverse per le varie famiglie professionali.

Rispetto a un anno fa sono crollate le richieste di operai specializzati (-26%), si sono ridotte del 7-8% quelle di impiegati, conduttori impianti e personale non qualificato, mentre è rimasta sostanzialmente invariata la ricerca di addetti del commercio (+1%).
La domanda delle imprese che continua ad aumentare è piuttosto quella di personale tecnico: +35% su base annua e addirittura + 70% rispetto al II trimestre 2014, con un balzo dal 12% al 18% della quota di mercato di questa importante tipologia di lavoratori.