La mappa degli stipendi del territorio nel 2018

Prorogato il termine per partecipare alla nuova edizione dell’Indagine Retributiva Assolombarda

E’ stato prorogato al 15 maggio il termine della rilevazione - che coinvolge Assolombarda e alcune tra le più importanti associazioni territoriali di Confindustria (Torino, Brescia, Bergamo, Cuneo e Vicenza) e si avvale della partnership metodologica di OD&M Consulting - mirata a disegnare la mappa degli stipendi di chi in azienda ricopre ruoli chiave per il funzionamento dell’impresa.
Sono 55 i profili considerati (in allegato la griglia), dal direttore generale al magazziniere, distribuiti in 10 diverse aree aziendali. Quest’anno l’analisi è stata estesa ad alcune figure centrali nei processi di Industria 4.0
Possono partecipare all'iniziativa tutte le aziende che hanno in organico almeno uno dei profili oggetto di analisi, assicurandosi così un ritorno personalizzato (in allegato facsimile feedback) con il benchmark retributivo locale gratuito per tutte le figure per le quali vengono fornite informazioni. Si tratta di un riferimento indispensabile per impostare le politiche di retention e attraction delle risorse aziendali più strategiche, che chi non partecipa può solamente acquistare: il rapporto d'indagine sarà in vendita da luglio presso Assolombarda Servizi al prezzo di 700 euro (1.400 euro per i non associati).
Rimane poco tempo per usufruire di questa opportunità: informazioni sulle modalità e condizioni di partecipazione possono essere richieste a Andrea Fioni, referente del Centro Studi per il mercato del lavoro e responsabile dell'indagine ( – 340 1859553).